19 maggio 2018

Salò - Fasano

Eccomi nuovamente a pagaiare nel golfo di Salò. Costeggio la parte nord fino a Fasano e poi dietro front. Lago placido e con poco vento.




Il lago si sta ripopolando; barchette, barche e barconi escono dal letargo invernale...

5 maggio 2018

Lì nel mezzo

Salò - Portese
Onda morbida

Portese - Isola del Garda
Onda allegra

Isola del Garda - lato nord-est
Onda frullante

Isola del Garda - lato sud
Onda assente

Di fronte alla Baia del Vento
Onda laterale

Portese - Salò
Onda defaticante


14 aprile 2018

Ondulato

Era mia intenzione fare un giretto nei pressi della rocca di Manerba, ma per ragioni di tempo sono andato al solito posto: Salò.



Onda piacevolmente lunga sin dalla partenza e poco vento, con il trascorrere del tempo il Peler si alza e tra Portese e la Baia del Vento (appunto) è tutto uno shakerare con un bel vento teso che spinge verso la Baia.

Il tempo vola (come il mio guscio di vetroresina sulle onde) e devo già ritornare sui miei "passi". Sudo e arranco controvento fino a doppiare la Punta del Corno e poi belle planatine sulle onde di poppa fino alla spiaggia Conca d'Oro.


24 marzo 2018

Primavera

Primo giretto primaverile.
Un po' di sole.
Bene.






Salò, Portese, Baia del Vento, Isola del Garda.
Ritorno.


10 marzo 2018

Salò grigio

Golfo di Salò in senso orario.



Mattinata grigia su un lago piatto e senza vento.
Dalle 10 acqua anche dal cielo e il lago si riempe di piccoli dischi che sembrano esplodere all'istante.












24 febbraio 2018

Iseo grigio








Acqua densa, calma e grigia. Mattinata placida in questo inverno che ritorna.


Nel parcheggio del Sassabanek un'altra auto con un bel Baidarka sul tetto, scambio quattro parole con il proprietario; da lì a poco prenderà parte ad un corso dedicato al kayak da mare che si tiene proprio ad Iseo e domani metterà in acqua la sua canoa, ci salutiamo e metto in acqua la mia piccola tinozza (rispetto alle linee filanti del Baidarka).

17 febbraio 2018

San Felice e dintorni

Un'altra uscita in quel di San Felice del Benaco.
Giro dell'Isola del Garda, slalom tra le rocce nei pressi di Punta del Corno, passaggio di fronte alla Baia del Vento, puntata allo Scoglio dell'Altare e ritorno a Porto San Felice.

Bellissimo.


Peccato aver sfregiato la canoa su un tondino.

10 febbraio 2018

Ancora all'Altare

Giretto mattutino di 10 chilometri.


Ancora una volta parto da Porto San Felice, procedo verso l'isola del Garda e ne costeggio il lato nord; nei rami dei suoi alberi aironi e cormorani.
Infilo uno dopo l'altro i piloni segnaletici che mi separano dall'isola di San Biagio, passando vicino allo scoglio dell'Altare e pelo la chiglia sugli scogli sub-affioranti che lo circondano.
Attraverso il golfo e sono nuovamente a San Felice.
Il tempo a mia disposizione mi permette di giocherellare ancora un po', piegando lo scafo di fronte alla spiaggetta da dove son partito.